Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Cremlino smentisce accordo su affare da 3-5 miliardi € con la Grecia

© Sputnik . Sergey GuneevPortavoce di Putin Dmitry Peskov
Portavoce di Putin Dmitry Peskov - Sputnik Italia
Seguici su
In precedenza “Spiegel”, citando una fonte di alto livello di Syriza, partito alla guida del governo greco, aveva riferito che la Russia e la Grecia hanno in programma di firmare un accordo in base al quale Mosca avrebbe versato ad Atene come anticipo per il transito di gas 5 miliardi di euro per la costruzione del gasdotto "Turkish Stream."

L'accordo con la Grecia per l'anticipo di 3-5 miliardi di euro non c' è stato, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

In precedenza la rivista tedesca "Spiegel", citando un membro di Syriza, aveva riferito che la Russia e la Grecia hanno in programma di firmare un accordo in base al quale Mosca avrebbe versato ad Atene come anticipo per il transito di gas 5 miliardi di euro per la costruzione del gasdotto "Turkish Stream."

"No, non c'è stato. Nella conferenza stampa Putin stesso ha dichiarato che non si è discusso di nessun aiuto finanziario. Naturalmente la questione della cooperazione energetica è stata toccata. Alla fine dei colloqui hanno convenuto che ci saranno incontri a livello di esperti per analizzare tutte le questioni relative alla cooperazione nel settore energetico, ma la Russia non ha promesso aiuti finanziari, perché nessuno li ha chiesti,"

— ha raccontato oggi Peskov in un'intervista alla radio "Business FM".

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала