Ministro Shoygu: non abbiamo mai fatto distinzione fra la nostra vittoria e quella di altri

© Sputnik . Alexei DruzhininМинистр обороны России Сергей Шойгу
Министр обороны России Сергей Шойгу - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
A Mosca è iniziata la IV edizione della conferenza sulla sicurezza internazionale che tradizionalmente viene svolta dal Ministero della Difesa della Federazione Russa.

Alla conferenza di due giorni partecipano rappresentanti dei militari di quasi 80 paesi del mondo, compresi tutti i membri della NATO, nonché i dirigenti dell'Alleanza Atlantica. La conferenza si svolge all'insegna di "Sicurezza globale, sfide e prospettive".

© Sputnik . Grigoriy Sisoev. Il 9 maggio nella Piazza Rossa si è tenuta una spettacolare e colossale parata.
. Il 9 maggio nella Piazza Rossa si è tenuta una spettacolare e colossale parata. - Sputnik Italia
. Il 9 maggio nella Piazza Rossa si è tenuta una spettacolare e colossale parata.

Il ministro della Difesa della Russia Sergey Shoygu ha rilevato che la conferenza si è riunita nell'anno del 70° della Grande Vittoria, e ciò conferisce un significato particolare ai temi della sicurezza internazionale. Secondo Shoygu, "non abbiamo mai fatto distinzione fra la nostra vittoria e quella di altri".

È nostro dovere comune prevenire nuove guerre, ha dichiarato Shoygu, e la Russia è pronta a un'ampia cooperazione con tutti i paesi del mondo.

Problemi della "parità della sicurezza" nel mondo contemporaneo preoccupano non soltanto la Russia. A favore della cooperazione globale si è pronunciato anche il ministro della difesa cinese Cháng Wànquán, mentre il suo omologo bielorusso Andrey Ravkov ha parlato con preoccupazione della situazione in Ucraina e dell'ingrandimento delle forze NATO in Europa. Il ministro della difesa della Serbia Bratislav Gashich, a nome del suo paese, ha auspicato la soluzione di tutte le controversie unicamente con mezzi pacifici. 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала