Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Funerali di Stato per le vittime della strage di Milano

© Fotolia / frenk58Milano
Milano - Sputnik Italia
Seguici su
Il via libera questa mattina dal Consiglio dei Ministri. Domani nel Duomo del capoluogo lombardo presenti Mattarella e le massime cariche istituzionali.

Si terrà in forma solenne il rito funebre di domani pomeriggio alle 16 nel Duomo di Milano, per commemorare le vittime della strage del tribunale di Milano. Alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella e delle massime cariche istituzionali Laura Boldrini e Pietro Grasso, presidenti di Camera e Senato, l'arcivescovo del capoluogo lombardo, il cardinale Angelo Scola, officerà i funerali di Stato per commemorare il giudice Fernando Ciampi e l'avvocato Lorenzo Claris Appiani, uccisi da Claudio Giardiello nel corso della folle sparatoria. Le esequie della terza vittima, l'imprenditore Giorgio Erba, per decisione della famiglia si terranno invece in forma privata.

Sarà invece accessibile da questo pomeriggio dalle 16 alle 19 e domani fino alle 14 presso il Palazzo di Giustizia meneghino, la camera ardente per dare l'ultimo saluto alle vittime della strage. Prevista la visita del premier Matteo Renzi che incontrerà i familiari delle vittime prima di rendere omaggio alle salme.

Sul fronte processuale, rigettata la richiesta del legale del killer di una perizia psichiatrica sul suo assistito. Gli specialisti del carcere di Monza in cui è detenuto l'uomo infatti, hanno fatto sapere che Giardiello è risultato "totalmente capace di partecipare alle fasi processuali, tra cui l'interrogatorio di garanzia a cui è stato successivamente sottoposto nella giornata di ieri e che ha visto l'uomo fare scena muta davanti al giudice delle indagini preliminari, avvalendosi, secondo la formula, della "facoltà di non rispondere."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала