- Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Possibile la ripresa delle forniture di elicotteri russi in Afghanistan

Seguici suTelegram
L'Afghanistan si sta preparando ad acquistare un lotto di elicotteri da combattimento russi “Mi-35”, ha riferito alla stampa l'inviato speciale della presidenza afghana per le relazioni con i Paesi CSI Shakir Kargar.

Negli ultimi anni gli Stati Uniti si occupavano di finanziare le forniture degli elicotteri russi per le forze armate afghane, ma a seguito delle divergenze sulla crisi ucraina la cooperazione in questo ambito è saltata e gli USA hanno deciso di sfruttare le alternative per rinforzare la flotta aerea afghana. In particolare in Afghanistan attualmente si consegnano gli elicotteri "MD-530" di fabbricazione americana.

Tuttavia Kabul, come confermato dalle recenti dichiarazioni di Kargar, al momento mantiene l'interesse per l'uso e l'acquisto degli elicotteri russi, il cui numero nella flotta dell'Aviazione afghana raggiunge le 500 unità.

L'inviato speciale del presidente afghano ha dichiarato che i negoziati per l'acquisto dei velivoli inizieranno a breve secondo le previsioni e in aggiunta Kabul non esclude di concludere accordi sulle forniture di armi e munizioni russe.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала