La catastrofe di Smolensk, 5 anni dopo

Seguici suTelegram
Cinque anni fa a Smolensk si verificò l'incidente dell'aereo presidenziale polacco, in cui è rimasto ucciso l'allora capo di Stato polacco Lech Kaczynski.

Cinque anni fa a Smolensk si verificò l'incidente dell'aereo presidenziale polacco, in cui è rimasto ucciso l'allora capo di Stato polacco Lech Kaczynski.    

© AP Photo / Mikhail MetzelL'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
Soccorritori russi sul luogo dello schianto. - Sputnik Italia
1/12
L'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
© AFP 2022 / PAP/Radek PietruszkaVarsavia si fermò il 7 Aprile del 2010 per dare l'ultimo saluto alle 96 persone decedute nella tragedia di Smolensk, tra cui il presidente Lech Kaczynski.
Varsavia, i funerali delle 96 vittime della strage di Smolensk. - Sputnik Italia
2/12
Varsavia si fermò il 7 Aprile del 2010 per dare l'ultimo saluto alle 96 persone decedute nella tragedia di Smolensk, tra cui il presidente Lech Kaczynski.
© AP Photo / Alik KepliczL'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
Parenti davanti ai feretri delle vittime. - Sputnik Italia
3/12
L'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
© AP Photo / Sergey PonomarevNastri bianchi e rossi delimitano il terreno dove sono ammassati i resti del Tupolev TU-154 su cui viaggiava il presidente polacco Lech Kaczynski, precipitato l'11 Aprile 2010.
Il luogo dello schianto dell'areo presidenziale polacco Tupolev TU-154 nei pressi di Smolensk. - Sputnik Italia
4/12
Nastri bianchi e rossi delimitano il terreno dove sono ammassati i resti del Tupolev TU-154 su cui viaggiava il presidente polacco Lech Kaczynski, precipitato l'11 Aprile 2010.
© AP Photo / DigitalGlobeGli investigatori russi sono giunti alla conclusione che la causa dello schianto è stato un errore umano, in quanto non sono stati registrati problemi tecnici all'aereo.
Foto aerea del luogo dello schianto. - Sputnik Italia
5/12
Gli investigatori russi sono giunti alla conclusione che la causa dello schianto è stato un errore umano, in quanto non sono stati registrati problemi tecnici all'aereo.
© Sputnik . Aleksey NikolskyiL'allora primo ministro Putin ed il ministro delle Situazioni d'Emergenza Sergey Shoigu sul luogo del disastro.
L'allora primo ministro Vladimir Putin ed il ministro delle Situazioni d'Emergenza Sergey Shoigu sul luogo del disastro - Sputnik Italia
6/12
L'allora primo ministro Putin ed il ministro delle Situazioni d'Emergenza Sergey Shoigu sul luogo del disastro.
© AP Photo / Mikhail MetzelL'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
Il luogo dello schianto del TU-154 vicino a Smolensk. - Sputnik Italia
7/12
L'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
© AP Photo / Bela SzandelszkyDomenica 18 aprile 2010 la Polonia si fermò per piangere le vittime del tragico schianto di Smolensk.
Un momento del giorno di lutto nazionale in Polonia. - Sputnik Italia
8/12
Domenica 18 aprile 2010 la Polonia si fermò per piangere le vittime del tragico schianto di Smolensk.
© AP Photo / Markus SchreiberL'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
Cracovia, candele accese in memoria dei caduti all'indomani dello schianto. - Sputnik Italia
9/12
L'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
© AFP 2022 / Andrey SmirnovIl feretro del presidente polacco Lech Kaczynski viene caricato sull'aereo che lo riporterà in Polonia.
Il feretro del presidente polacco Lech Kaczynski viene caricato sull'aereo che lo riporterà in Polonia. - Sputnik Italia
10/12
Il feretro del presidente polacco Lech Kaczynski viene caricato sull'aereo che lo riporterà in Polonia.
© Sputnik . Vladimir Rodionov18 aprile 2010, Il presidente della Federazione Russa Dmitry Medvedev depone un mazzo di fiori davanti alla foto del presidente polacco e della sua consorte a Varsavia.
Il presidente della Federazion Russa Dmitry Medvedev depone un mazzo di fiori davanti alla foto del presidente polacco e della sua consorte a Varsavia - Sputnik Italia
11/12
18 aprile 2010, Il presidente della Federazione Russa Dmitry Medvedev depone un mazzo di fiori davanti alla foto del presidente polacco e della sua consorte a Varsavia.
© AFP 2022 / Andrey SmirnovL'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
Poliziotti russi osservano da lontano, da terra, il volo dell'elicottero su cui sono trasportate le bare. - Sputnik Italia
12/12
L'11 Aprile del 2010 nella sciagura aerea di Smolensk persero la vita 96 persone tra cui il presidente polacco Lech Kaczynski.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала