Protesta davanti palazzo del governo in Ucraina: bruciati copertoni e insulti a Yatsenyuk

© Sputnik . Evgeny KotenkoProteste a Kiev
Proteste a Kiev - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
I dimostranti di una manifestazione non autorizzata davanti al palazzo del governo a Kiev hanno dato fuoco a dei pneumatici: uno dei manifestanti è stato arrestato, riporta il ministero degli Interni ucraino.

I manifestanti si sono raduntati davanti il palazzo del governo mostrando striscioni e cartelli con le scritte "Yatsenyuk ladro!" E "Delta Bank SOS». Alla manifestazione hanno preso parte circa 300 persone.

Le azioni di protesta hanno ripreso vigore a Kiev dopo il fallimento dell'istituto di credito "Delta Bank": centinaia di correntisti e investitori chiedono la nazionalizzazione della banca.

"Durante la manifestazione di protesta non autorizzata al di fuori del palazzo del consiglio dei ministri sconosciuti hanno dato fuoco a dei pneumatici. Per disperdere la manifestazione non autorizzata sono intervenuti gli agenti di polizia. Le forze dell'ordine sono riuscite ad arrestare un dimostrante, nato nel 1983, sospettato di aver fomentato i disordini. E' stato identificato grazie alle telecamere di sorveglianza,"

— si legge in un comunicato del ministero degli Interni dell'Ucraina.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала