Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Yemen, i paracadutisti nel porto di Aden erano militari cinesi

Seguici su
I parà atterrati nel porto yemenita di Aden, che alcuni media avevano considerato preludio per un'operazione militare di terra, erano in realtà uomini delle forze di sicurezza cinesi impiegati per evacuare i propri connazionali, ha riferito il vice presidente del consiglio di gestione dei porti del Golfo di Aden Abd ar-Rabb al-Halyaki.

"Nel porto c'era una nave militare cinese giunta per evacuare cittadini cinesi… durante l'evacuazione c'è stata una sparatoria, questo ha causato l'arrivo dei soldati cinesi, che si trovavano a bordo della nave per proteggere i passeggeri,"

— ha detto al-Halyaki.

Dopo il completamento dell'evacuazione i soldati sono ritornati sulla nave.

"La situazione nel porto di Aden è ora calma,"

— ha rilevato il funzionario.

In precedenza era stato riferito che nel porto yemenita di Aden erano sbarcati dei parà di nazionalità sconosciuta. Contemporaneamente i rappresentanti dei ribelli sciiti Huthi avevano segnalato che i paracadutisti provenivano da navi egiziane e saudite.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала