UE sorpresa da piani di Kiev di costruire muro al confine con la Russia con i prestiti concessi

© Sputnik . Sergey Averin / Vai alla galleria fotograficaValico di frontiera russo-ucraino
Valico di frontiera russo-ucraino - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'accordo con l'Unione Europea prevede il rafforzamento dei confini ucraini, tuttavia riguarda la costruzione di un muro, ha dichiarato la portavoce del capo della diplomazia UE Maja Kocijančič, riporta “Deutsche Wirtschafts Nachrichten”.

Lo scorso settembre il premier ucraino Arseniy Yatsenyuk aveva dichiarato che l'Ucraina si sarebbe separata dalla Russia tramite un muro simile a quello di Berlino. La fortificazione con filo spinato sotto tensione dovrebbe estendersi per oltre 2mila chilometri; il costo dell'opera ammonta circa a 100 milioni di euro. Il governo ucraino ipotizza che i finanziamenti del progetto siano a carico dei contribuenti europei.

"Deutsche Wirtschafts Nachrichten" ha chiesto commenti e chiarimenti alle autorità dell'Unione Europea.

"La UE sostiene il rafforzamento dei confini ucraini, che si riflette, in particolare con l'accordo che prevede il prestito di 60 milioni di euro. Questo programma è stato approvato nel 2010, mentre il corrispondente accordo di finanziamento è stato raggiunto nel 2011. Tuttavia la costruzione del muro di confine non fa parte delle condizioni dello stanziamento dei fondi,"

— ha detto la Kocijančič.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала