In Ucraina i radicali stanno reclutando ragazzi di scuola

© Sputnik . Andrei SteninАктивисты "Правого сектора"
Активисты Правого сектора - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il quotidiano ucraino “Vesti” scrive che in Ucraina i gruppi radicali stanno reclutando ragazzi per inviarli in seguito nella zona dei combattimenti nell’Est del paese o usare per azioni illegali.

"I ragazzi vengono adescati promettendogli un passatempo interessante e organizzando vari eventi che vengono anche filmati. Per i teenager vengono creati vari club, per esempio di arti marziali, o si organizzano cicli di lezioni su temi della politica, delle rivoluzioni o della psicologia. In questo modo ai ragazzi si fa un lavaggio di cervello e si inculcano certe idee", — ha detto al quotidiano una fonte dei servizi speciali.

Di conseguenza i ragazzi, e anche gli organizzatori, finiscono nel mirino delle forze dell'ordine.

"Ai leader viene detto che per ogni persona c'è un dossier e volendo si potrebbe far sbatter dentro chiunque. Siccome nessuno vuole finire n carcere, la gente comincia a cooperare e c'è già chi sta eseguendo gli ordini e partecipa alle azioni organizzate dai servizi segreti", — ha aggiunto l'interlocutore.

I radicali, da parte loro, smentiscono ogni attività di reclutamento tra i ragazzi di scuola.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала