Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bardo, arrestato il leader del commando

© REUTERS / Anis MiliPolicemen are pictured near damaged tiles inside the Bardo museum in Tunis March 19, 2015.
Policemen are pictured near damaged tiles inside the Bardo museum in Tunis March 19, 2015. - Sputnik Italia
Seguici su
Fermato l'uomo ritenuto il leader della cellula che lo scorso 18 marzo ha attaccato il Museo del Bardo di Tunisi.

A darne notizia il segretario di Stato presso il Ministero degli Interni di Tunisi, Rafik Chelli. Secondo quanto riferito da Chelli al quotidiano tunisino Al Maghreb, la cellula colpita era composta da sedici elementi, di cui almeno due di nazionalità tunisina e di cui è stata confermata la presenza in Siria nei mesi scorsi, prima del rientro in patria, presumibilmente per preparare l'attentato. Ancora in fuga invece il terzo uomo, Maher Kaidi, che faceva parte del gruppo di fuoco del 18 marzo.

Le attività di intelligence sono da giorni coordinate da una nuova struttura governativa, creata per potere coprire in modo più efficace le zone interessate dai flussi turistici della capitale tunisina. L'unità di crisi, presieduta dal capo del governo Habib Essid, si trova già di fronte ad una importante prova, con il World Social Forum in corso di svolgimento proprio a Tunisi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала