Per il premier Yatsenyuk l'Ucraina è in guerra con la Russia

© REUTERS / Valentyn OgirenkoArseniy Yatsenyuk, primo ministro dell'Ucraina
Arseniy Yatsenyuk, primo ministro dell'Ucraina - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il primo ministro ucraino Arseniy Yatsenyuk continua a rilasciare dichiarazioni aggressive contro la Russia.

Il primo ministro Yatsenyuk, intervenendo con un rapporto sui 100 giorni del suo governo, ha dichiarato che l'Ucraina si trova in stato di guerra contro "una potenza nucleare, la Federazione Russa."

"Nessuno dei nostri partner occidentali credeva otto mesi fa che il nostro esercito, che era stato completamente distrutto dal regime di Yanukovych con il supporto diretto della Federazione Russa, sarebbe riuscito a contenere decine di migliaia di terroristi russi e soldati della Federazione Russa", — ha affermato Yatsenyuk.

Per questo motivo, secondo il premier, l'Ucraina ha dimostrato di essere uno "Stato degno dell'Europa."

Yatsenyuk è più volte intervenuto in modo aggressivo contro Mosca. Una delle sue più celebri dichiarazioni è stata in particolare la proposta di istituire al confine con la Russia armamenti automatici di attacco. A sua volta Mosca ha più volte affermato di non essere una parte coinvolta nel conflitto interno ucraino e di essere interessata affinchè l'Ucraina il più presto possibile superi la crisi politica ed economica.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала