USA e Germania minacciano nuove sanzioni contro la Russia con violazioni degli accordi di Minsk in Ucraina

Seguici suTelegram
La Russia potrebbe subire ulteriori sanzioni in caso di violazioni degli accordi di Minsk in Ucraina, hanno dichiarato il consigliere della Casa Bianca per la Sicurezza Nazionale Susan Rice e il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier.

In un comunicato della Casa Bianca si afferma che nel corso di un incontro a Washington la Rice e Steinmeier hanno indicato "la necessità di una piena attuazione degli accordi di Minsk da entrambi le parti in conflitto, compresi il cessate il fuoco e la cooperazione con l'OSCE, al fine di consentire agli ispettori di verificare il ritiro delle armi pesanti e la liberazione di tutti i prigionieri."

Hanno inoltre sottolineato che il prezzo che dovrà pagare la Russia sarà maggiore in caso di violazioni degli accordi Minsk in futuro o se le milizie del Donbass cercheranno di conquistare nuovi territori.

Inoltre la Rice e Steinmeier "hanno convenuto sulla necessità di sostenere le autorità ucraine, che stanno prendendo misure per stabilizzare l'economia."

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала