Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Victoria Nuland: la Russia continua a fornire armi ai separatisti

© Sputnik . Alexandr Maksimenko / Vai alla galleria fotograficaUS Assistant Secretary of State for European and Eurasian Affairs Victoria Nuland confirmed Tuesday that if the Minsk agreements are fully implemented, the United States could lift a number of sanctions against Russia.
US Assistant Secretary of State for European and Eurasian Affairs Victoria Nuland confirmed Tuesday that if the Minsk agreements are fully implemented, the United States could lift a number of sanctions against Russia. - Sputnik Italia
Seguici su
Victoria Nuland, Assistente Segretario di Stato USA per l'Europa e l'Eurasia, ha di nuovo accusato la Russia di fornire armi pesanti alle milizie del Donbass.

"Possiamo confermare che negli ultimi giorni da parte della Russia ci sono state delle nuove forniture di carri armati, autoblindo, artiglieria pesante e missili attraverso la frontiera ai separatisti nell'Est dell'Ucraina", — ha dichiarato la Nuland durante le udienze al Senato americano.

Victoria Nuland ha detto anche che gli Stati Uniti e l'Unione Europea stanno discutendo delle nuove sanzioni alla Russia.

"Gli USA, insieme ai nostri partner internazionali, cominceranno ad allentare le sanzioni contro la Russia, ma solo dopo la piena implementazione degli accordi di Minsk. È vero anche il contrario: se gli accordi non saranno rispettati, ci saranno delle nuove sanzioni e abbiamo già avviato consultazioni con i nostri partner in Europa per aumentare le pressioni, se la Russia non smetterà di soffiare sul fuoco nell'Est o in qualsiasi altra parte dell'Ucraina", — ha dichiarato Victoria Nuland.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала