Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Angela Merkel: nuove sanzioni se non si rispettano gli accordi di Minsk

© AFP 2021 / REGIS DEVIGNAUАнгела Меркель, Петр Порошенко и Владимир Путин на праздновании годовщины высадки союзников в Нормандии
Ангела Меркель, Петр Порошенко и Владимир Путин на праздновании годовщины высадки союзников в Нормандии - Sputnik Italia
Seguici su
Le nuove sanzioni contro la Russia non erano il tema più importante della videoconferenza di martedì tra i leader dei paesi occidentali, ha dichiarato oggi a Bruxelles il cancelliere della Germania Angela Merkel

Aggiungendo che le nuove sanzioni saranno possibili nel caso di una grave violazione degli accordi di Minsk.

Ieri è stata svolta una videoconferenza cui hanno partecipano i leader di USA, Francia, Germania, Italia e Gran Bretagna, nonchè il presidente del Consiglio europeo. Durante il colloquio, fra le altre cose, si è parlato anche della questione ucraina.

"Le sanzioni erano certamente uno dei temi, ma il tema più importante era la necessità di garantire un approccio costruttivo per porre fine allo spargimento di sangue e alla morte delle persone nella regione e garantire la solidità del cessate il fuoco, perché in questo momento la tregua è fragile e deve essere stabilizzata", — ha dichiarato Angela Merkel.

È chiaro tuttavia, ha continuato la cancelliera tedesca, che "se l'implementazione di questo pacchetto delle misure concordate a Minsk dovesse essere gravemente violata, il Consiglio europeo e la Commissione europea sono pronti a elaborare, e a varare, delle nuove sanzioni".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала