Gas esplode in una miniera di Donetsk

Seguici suTelegram
Un’esplosione di gas è avvenuta oggi nella miniera Zasyadko a Donetsk.

Il sindacato autonomo dei minatori dell'Ucraina comunica che al momento dell'esplosione nella miniera si trovavano 207 persone. 160 minatori sono riusciti a salvarsi, gli altri sono considerati dispersi. Al momento il sindacato ha confermato la morte di 1 persona.

Lo speaker della Rada Suprema dell'Ucraina Vladmir Groisman ha parlato di 32 morti, ma è stato smentito dal Ministero della Protezione Civile della Repubblica popolare di Donetsk.

Secondo i dati della Protezione Civile e del sindacato minatori, l'esplosione non è stata causata dai bombardamenti, bensì da una fuga di gas.

Zasyadko è una miniera di carbone nel rione Kievsky della città di Donetsk. In questo momento è l'unica miniera di Donetsk dove l'estrazione continua.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала