Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pushkov: più scenari per destabilizzare la Russia

© Sputnik . Vladimir FedorenkoПредседатель комитета Государственной Думы России по международным делам Алексей Пушков
Председатель комитета Государственной Думы России по международным делам Алексей Пушков - Sputnik Italia
Seguici su
In Russia non ci sono movimenti disposti a fungere da “portavoce degli USA”, tuttavia esistono probabilmente alcuni scenari per destabilizzare la situazione nel paese, ha dichiarato il capo della Commissione Esteri della Duma russa Aleksey Pushkov.

Secondo Pushkov, il primo scenario è stato tentato con le proteste in piazza Bolotnaya. Allora si è ritenuto che i manifestanti potessero aver successo e si è cercato di dare al movimento un sostegno politico e mediatico.

Il secondo scenario sarebbe quello di elezione di un presidente filoamericano, ma è poco probabile perché la Russia ha una forte identità nazionale e tra i cittadini sono radicati gli umori di patriottismo.

Il terzo scenario prevede la disintegrazione dell'economia russa e una crescita incontrollata dei prezzi che porterebbe a numerose azioni di protesta.

Secondo Pushkov, l'atteggiamento degli USA nei confronti della Federazione Russa nei prossimi anni non cambierà, in quanto alle prossime elezoni vinceranno i repubblicani conosciuti per il loro radicalismo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала