Mosca avverte gli USA: contro misure “dolorose” in caso di nuove sanzioni

© Sputnik . Andrei Stenin  / Vai alla galleria fotograficaVice ministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov
Vice ministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La diplomazia russa risponde a muso duro alle minacce americane di introdurre nuove sanzioni contro Mosca a seguito della crisi ucraina.

Mosca prenderà contromisure in caso di introduzione di nuove sanzioni antirusse da parte di Washington, ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov.

"Ci lasciamo aperte tutte le opzioni, comprese quelle già prese, e se necessario saranno applicate contromisure abbastanza dolorose," — ha detto Ryabkov.

"Continuiamo a prepararci a possibili nuove sanzioni, non vediamo legami tra le azioni degli Stati Uniti in materia di sanzioni e ciò che sta accadendo nella realtà, nel mondo circostante. Sono su piani opposti", — ha sottolineato Ryabkov.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала