“Naftogaz” riceve dalla Cina un prestito di $3,6 miliardi

© Sputnik . Sergei StarostenkoUfficio centrale "Naftogaz" ucraina
Ufficio centrale Naftogaz ucraina - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La società ucraina “Naftogaz” riceverà 3,6 miliardi di dollari dalla Banca Popolare Cinese che erogherà il prestito contro le garanzie del governo di Kiev.

Circa il 60% della somma sarà usato per l'acquisto di macchinari e attrezzature in Cina, il restante 40% sarà usato per la modernizzazione del settore metalmeccanico.

 

Intanto il debito dell'Ucraina nei confronti della Russia per il gas fornito dalla parte russa ammonta oggi a $2,44 miliardi. Il "pacchetto invernale", che garantisce a Kiev una serie di sconti e quindi un prezzo non superiore a 365 dollari per mille metri cubi, scade il 1 aprile.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала