14 agosto 2014, 17:52

Per il presidente della Repubblica Ceca "senza senso" le sanzioni contro Mosca

Foto d'archivio: Miloš Zeman

Foto d'archivio: Miloš Zeman

Foto d'archivio: Miloš Zeman

Secondo il presidente ceco Miloš Zeman le aziende private devono essere immuni dalle sanzioni contro la Russia.

Pertanto gli agricoltori dovrebbero essere risarciti dal fondo di accantonamento. Ha espresso questa opinione sulla televisione nazionale.

Zeman ha criticato le sanzioni introdotte dai Paesi occidentali contro Mosca, affermando di considerarle inefficaci e una perdita di tempo.

Secondo il presidente della Repubblica Ceca, è iniziata una spirale che non farà altro che peggiorare le relazioni tra i Paesi, minando la fiducia.

  •  
    Condividere su